Cerca nel blog

venerdì 17 settembre 2010

Il campo...

Vi presento e prossimamente vi farò conoscere meglio il nostro campo. Si chiama Pro'.
Come forse sapete nelle zone rurali, ma anche no, montane, di collina o pianura ogni prato, valle, pascolo o bosco hanno un loro nome tramandato dalla tradizione.
Nella nostra zona sembra che la maggior parte dei nomi sia di origine Cimbra, risalente appunto all'occupazione di popolazioni germaniche di questi territori ma ne parleremo un'altra volta...

Il nostro campo si chiama così da sempre penso, anche se probabilmente non c'è scritto negli atti ufficiali, non ho mai verificato.
Devo precisare che in effetti non è di nostra proprietà ma del papà di mio marito, però viene coltivato e gestito da tutti noi assieme.
Questa estate fra un lavoretto e l'altro ci abbiamo passato un sacco di tempo...
Questo sopra è il  Sig. Pero Cannella che abbiamo piantato quest'anno...
e questo è il Sig Melo Gold Rush.
Adesso li abbiamo recintati, perchè nelle fresche sere di questa estate probabilmente il tasso o qualche altro abitante del bosco è venuto ad affilarsi le unghiette sul povero Sig. Pero strappando tutti i nuovi germogli alla base...

Quanti viticci ha mangiato-rosicchiato la mia Valentina!
Erroneamente chiamati da me pampini ormai per lei si chiamano così (la correggerò più avanti). Ogni volta che passavamo vicino ad una vite "Mamma mi dai un pampino??"

2 commenti:

  1. Ciao Deni,

    bellissimo il tuo blog, ma la foto del titolo é .... strepitosa: troppo carina!!!

    Un saluto dalla Svizzera.
    Claudia

    RispondiElimina
  2. Grazie Claudia! Infatti questa foto la adoro in modo particolare. Fatta il giorno del compleanno di Valnetina questa estate...

    RispondiElimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...