Cerca nel blog

venerdì 24 settembre 2010

Ortaggi super... naturali

Ecco il raccolto del nostro orto famigliare dello scorso fine settimana.
Ortaggi di stagione e soprattutto privi di qualsiasi veleno sotto forma di pesticida o altro, infatti noi non ci mettiamo proprio niente.

Dalla nascita di Valentina sono diventata molto più attenta alla nostra alimentazione e, da questa esigenza e dalla possibilità di farlo, adesso abbiamo il nostro orto.

Definirlo biologico è troppo poco?

 Io preferisco chiamarlo orto naturale.

Infatti frequendanto un corso di potatura e frutticoltura famigliare ho scoperto che anche in agricoltura biologica sono ammessi trattamenti purchè siano inseriti nelle tabelle di legge che li definiscono ammissibili in "agricoltura biologica".
 Naturalmente parlo di agricoltura in grande non dell' orticciuolo di famiglia. 
A lezione comunque ci hanno presentato 3 alternative:  veleno normale, veleno bio ma anche procedimenti del tutto naturali come utilizzo di macerati di varie erbe per allontanare gli insetti che ci mangiano tutti i nostri ortaggi e frutti.
Ma dovranno mangiare anche loro qualcosina vero?

Con un pò di tempo libero, un pizzico di pazienza, passione e amore, la natura farà il resto e poi volete mettere il piacere di entrare nel vostro orticello e mangiare i pomodori direttamente dalla pianta?
Per i bambini aiutare nella coltivazione è una bellissima esperienza, imparano da dove viene ciò che mangiano. Con Valentina raccogliamo, laviamo e puliamo gli ortaggi e poi a casa li prepariamo per la cottura.
Dalla terra alla tavola, per lei è anche una soddisfazione mangiare ciò che ha raccolto e preparato.


Prima dell'orto avevamo comunque la fortuna di avere nonni e bis-nonni che ci rifornivano di ortaggi, però io riuscivo anche a tenermi i pomodori e l'insalata nel balcone del nostro appartamento.
Adesso mi limito a salvia, rosmarino, prezzemolo, fragole, basilico, origano, un limone...

E voi avete qualche esperienza in merito?
Noi siamo alle prime armi anche se abbiamo la fortuna di avere il nonno di Vale che ci aiuta!



Nessun commento:

Posta un commento


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...