Cerca nel blog

martedì 14 dicembre 2010

Cambiamenti repentini e raccolti...

ultime dal orto!  Come preannunciato nel precedente post i cambiamenti metereologici hanno  ridipinto il paesaggio del campo. Nel giro di una settimana siamo passati da così....
....a così...
Tutta la neve si è sciolta, via trasformata in acqua che è andata ad inzuppare la terra.
I ruscelletti là, in fondo alla valle, che normalmente d'estate tacciono o bisbigliano appena adesso urlano a squarciagola la loro pienezza.
Il loro canto si sente da lontano e scendono a valle ad alimentare i torrenti, che poi uniscono le loro voci, spingono in alto gli "acuti" riversandosi in fiumi dai "bassi" di potenza tristemente conosciuta dalle recenti esondazioni... 


Nonostante tutto domenica è stata per noi una bella giornata perchè abbiamo potuto starcene fuori all'aperto ad immagazzinare un pò di luce naturale.

Nel campo il sole riscaldava e si stava benissimo anche senza giacca.
Quasi, quasi abbiamo avuto caldo tanto eravamo vestiti.

Abbiamo infine coperto il nostro radicchio perchè senza la neve e con il sereno c'è rischio di gelo.

Valentina ha avuto una giornata formidabile, correva di qua e di là per il prato.
Appena trovava un fiorellino, cosa abbastanza difficile adesso, me lo portava subito.
Mi ha portato quel palo per tenere fermo il tessuto-non tessuto che copre il radicchio di sua iniziativa, che ridere!
Vi informo che essendo secchissimo era anche leggerissimo!

Abbiamo raccolto ortaggi, che qualcuno deve per forza assaggiare "in loco"
Sapete i cavoletti di Bruxelles basta togliere le foglioline esterne e poi si possono anche mangiare crudi.
 Non ne può proprio fare a meno.



Ecco il nostro raccolto di domenica:

cappucci, verza, broccolo fiolaro, radicchio...






6 commenti:

  1. Bel post e bravi ad amare la terra.
    Io questo pomeriggio ho zappato leggermente le zolle e domani vango per seminare le patate primule ai primi di Gennaio. un salutone Maresco Martini

    RispondiElimina
  2. anche mia sorella da picoola rubava dall'orto un pò di tutto per mangiare crudo!
    ^_^

    RispondiElimina
  3. Cavoletti crudi?Domano provo ad assaggiarli,non sai mai che siano buoni..

    RispondiElimina
  4. Bello il tuo orto... ma è immerso nel bosco? Complimenti per il raccolto.

    RispondiElimina
  5. che belle immagini , un saluto

    RispondiElimina
  6. Cavoli che bei cappucci! complimenti e... buon appetito! :)

    RispondiElimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...