Cerca nel blog

lunedì 30 maggio 2011

Della serie coccinelle

Questo fine settimana ovunque posassimo lo sguardo, su una foglia, su un  filo d'erba, su un ramo, c'era una coccinella.
Mentre strappavo erbacce nell'orto, mentre sistemavo la recinzione,
quando ho pacciamato gli alberi da frutto, quando ho riordinato e legato i lamponi.
C'era sempre una piccola amica che mi faceva compagnia e a volte il solletico su un braccio.
Ha rischiato spesso di rimanere schiacciata fra i miei guanti o seppellita dalla terra.
Ci siamo resi conto che se usassimo il decespugliatore, qui vicino all'orto, faremmo sicuramente una strage e non solo di coccinelle. Meglio usare la falce dove è possibile e per i piccoli spazi.





4 commenti:

  1. Utilissima la coccinella... sei fortunata, è sinonimo che il tuo orto è sano. E difeso.

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia le coccinelle!!è bello vedere che ci sono persone che danno il giusto valore alle altre vite,che esse siano coccinelle,bruchi,formiche o qualsiasi altro animaletto magari non molto visibile o bello a prima vista...anche io ho preferisco la falce al frullino o simili:)

    RispondiElimina
  3. Che bella amica che hai! Riuscire a vivere in armonia con la natura è una cosa importante per tutti noi. Grazie dei post molto belli Denise!

    RispondiElimina
  4. un orto fortunato!!!

    RispondiElimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...