Cerca nel blog

venerdì 15 luglio 2011

Orto mio, casa mia...

Vi ricordate la cantilena recitata da Judy Garland alias "Dorothy", chiudendo gli occhi, per tornare dalla terra di Oz?

" Non c'è posto come casa mia, non c'è posto come casa mia...."

...e in un vortice magico venne catapultata di nuovo nei luoghi a lei più cari, dove viveva, con la sua famiglia e i suoi amici, nella sua casetta, dov'era la sua vera Vita.

Ecco.

Sotto, il nostro orto dopo una settimana  che non lo vedevo.
A dire il vero non è cambiato niente dal solito tran-tran perchè, mio malgrado, ci torno, in ogni caso, solo una volta alla settimana.
Però la scorsa settimana, in vacanza, lontani da casa, è sembrata più lunga e quindi ero curiosa di vedere se c'erano novità.


Consociazioni ed aiutanti al lavoro


Profumatissima camomilla fiorita,
Rosmarino

Tornare e trovare le mele in buona salute che iniziano ad arrossire. 

La pacciamatura sistemata prima di partire ha tenuto bene ma ce ne vorrebbe sempre tantissima e sempre a disposizione.
Ormai ho il frigorifero pieno di zucchine mentre i pomodori cominciano a maturare solo adesso. La stagione calda qui è iniziata un pò tardi.


Zucchine,
Pomodori consociati con cipolla
Dopo una settimana dal trapianto i cavolini di Bruxelles sono cresciuti tantissimo.
La casetta per uccellini è stata appesa al nocciolo ed è ancora lì, al suo posto, in attesa.




Visuale di ampio respiro.... nel vero senso delle parole.

Ho deciso: le prossime vacanze le trascorreremo qui.




4 commenti:


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...