Cerca nel blog

venerdì 14 ottobre 2011

Ciao bis-nonna Maria...

Ieri mattina ci hai lasciati, il tuo cuore si è fermato e domattina ti saluteremo per l'ultima volta.
Era tanto che eri ammalata ma eri forte e sei stata presente con noi fino all'ultimo.
Per quanto si possa essere preparati non si è mai pronti a questo tipo di addii.
Ti ricorderemo sempre con tanto affetto per tutto quello che hai rappresentato e tutto quello che ci hai dato.

Un forte abbraccio alla cara Maria
che non stava in pace se non ti dava qualcosa da portare a casa,
un uovo,
un grappolo d'uva,
sempre paura che i suoi nipoti e nipotini, per caso, morissero di fame...
Lei, che di notte non si dimenticava di ricordarti nelle sue preghiere
e non dormiva se ti sapeva in viaggio,
un pò brontolona ma gran simpaticona,
un bel viso rotondo e un morbido corpo da circondare,
mi facevi ridere quando, alle feste in famiglia, mi vedevi con la macchina fotografica e
ti preoccupavi di essere in ordine prima di essere ripresa,
sempre pronta a raccontare come si faceva quella cosa, ai tuoi tempi, una volta,
gran chiacchierona e chi ti fermava più quando iniziavi a parlare?
Anche quando ti mancava il respiro...

Ciao Maria!

5 commenti:

  1. Un'esperienza che va, una che viene...mi sembra che la serenità che traspare nel tuo saluto nonostante il dolore sia veramente illuminante! Un abbraccio vero

    RispondiElimina
  2. Denise grazie, grazie di cuore.

    RispondiElimina
  3. Un grosso abbraccio,ti sono vicina

    RispondiElimina
  4. Un anno fa a settembre è mancata la mia nonnina, e io ero in Sardegna e non son riuscita a tornare per salutarla e questo mi ha fatto tanto male.... questa settimana i miei genitori hanno deciso di non vendere la sua casa ma di tenerla e questo ci ha riempiti di gioia. E' come tenere un ricordo di quella donnina così dolce che a noi nipoti manca tanto!
    Una abbraccio grande grande a te!

    RispondiElimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...