Cerca nel blog

lunedì 23 gennaio 2012

Una ghirlanda di pigne

Ecco come creare una ghirlanda di pigne che possiamo tenere appesa alla porta di casa tutto l'anno o anche al muro per avere un  pò di bosco in casa.




Servono:
pigne (queste sono di pino marittimo, diffuso un pò ovunque ormai)
filo di ferro
pinza
colla a caldo


Preparare un cerchio del diametro desiderato


Creare una struttura che fornisca una base per incollare le pigne.
Ad esempio come vedete sotto. Due cerchi paralleli tenuti uniti ma distanziati da un zig-zag di fil di ferro più sottile.


Incollare le pigne con la colla a caldo.
Risultato una bella ghirlanda rustica e anche natalizia.
E' abbastanza pesante quindi serve un bel chiodo per sorreggerla.



Alla prossima!!

5 commenti:

  1. da fare assolutamente con i miei bimbi....
    Ciao francesca

    RispondiElimina
  2. che bella idea, è come portare a casa un pezzo di bosco!

    RispondiElimina
  3. Penso che sia bellissima e se avessi spazio e tempo vorrei farla, saprei anche dove collocarla. Comunque farò tesoro del tuo insegnamento chissà che un giorno la possa fare anch'io.

    RispondiElimina
  4. Molto carina, grazie per l'idea e la spiegazione. Ciao!

    RispondiElimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...