Cerca nel blog

giovedì 29 novembre 2012

Ramolaccio nero per la tosse

Alla fine di Agosto ho trapiantato alcune piantine di Ramolaccio nero tondo d'inverno e successivamente ne ho anche seminato una bustina per prova direttamente in piena terra.
Bene, il risultato è stato soddisfacente in entrambi i casi.
Ovviamente le piantine trapiantate sono cresciute prima e il tubero si è fatto più grosso e rotondo rispetto a quelli seminati.
Ho voluto provare questa coltura principalmente perchè mi è tornato alla mente un ricordo famigliare legato ad un suo utilizzo in medicina popolare come rimedio invernale contro la tosse, avendo questo ortaggio ottime proprietà espettoranti e antitussive.



In questa foto potete vedere uno dei sistemi per estrarne uno sciroppo da prendere a cucchiaini quotidianamente.
Si asporta la polpa al centro del tubero creando un foro ad imbuto verso il basso, meglio che il foro sotto sia più piccolo possibile.
Si riempie di zucchero ( quello che vedete è zucchero grezzo) oppure miele e si lascia macerare 6-8 ore. Lo zucchero estrarrà il succo del rafano che praticamente tenderà a prosciugarsi, anche per effetto dell'esposizione all'aria.
Altro metodo tagliare a fettine sottili, mettere in vaso di vetro sempre con zucchero o miele.


Se vi piacciono i  gusti un pò piccanti e pungenti ( di quelli che ti salgono un pò anche su per il naso) è buonissimo anche al carpaccio: cioè tagliato crudo a fettine sottilissime e condite con olio sale e pepe.

martedì 27 novembre 2012

Riprendiamo il filo...

E' passato un mesetto dall'ultimo post pubblicato. Però!
No, non ho abbandonato il blog.
E' stato un periodo di pausa,  non voluta o forzata, ma spontanea, naturale.
Forse un pò di mancata ispirazione, pochi argomenti stimolanti, un pizzico di blocco dello scrittore. Chissà.
Comunque che importa??
Rieccomi qui.

Con la pancia decisamente più ingombrante (34^ settimana di gravidanza) e va tutto bene, finalmente a casa in maternità da un paio di settimane e nuovi ritmi da assimilare.
Più tempo da dedicare alla casa e alla famiglia.

Niente di nuovo sul fronte casa siamo rimasti a lavori fermi circa da Luglio. Ricominciamo i lavori credo proprio nei prossimi giorni.
Nostro malgrado abbiamo dovuto stipulare un mutuo per andare avanti, e non aggiungo altro al riguardo...

L'Autunno è ormai ben inoltrato ed è una stagione che ci piace decisamente tanto, con i suoi colori e profumi ma ci prepariamo anche ad affrontare il freddo Inverno altrettanto ricco di suggestioni.

Bene, ora mi alzo e vado a mescolare la zuppa con riso fatta con le verdure dell'orto (patate, cavolini di bruxelles, cavolo rapa, una carota, mezza verza, acqua e sale)  altrimenti il riso si attacca sul fondo della pentola e poi me ne mangio un bel piatto!!

A presto!!!
Denise




Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...