Cerca nel blog

giovedì 5 settembre 2013

Ehilà! Rieccoci qua!


Un mese di blog astensione e non solo...

Un mese di off line da internet, TV, società, un mese trascorso lassù dove fra un pò sarà la nostra nuova casa.

Accampati alla meglio in casa senza serramenti, ma tanto era caldo, e senza acqua calda: quanta acqua si risparmia a lavarsi con l'acqua fredda!!!!

Un mese per la famiglia,
per lavori vari per la casa,
per riposo, 
per giocare,
per leggere,
per chiedersi che tempo che farà,
per stare sempre fuori all'aria aperta,
per andare in altalena per asciugarsi i capelli bagnati,
a piedi nudi, 
a sporcarsi e non farci caso,
in cerca di un posto per veder meglio le stelle di notte
e poi ascoltare le cicale e cavallette e chiedersi se vanno avanti così tutta la notte,
momenti  per discutere,
per annoiarsi,
per starsene in silenzio, 
per andare in crisi, 
per dimenticarsene, il giorno dopo, e rivedere tutto di nuovo bellissimo.

Un periodo passato in un lampo, come il mio periodo di astensione dal lavoro per maternità che ormai è agli sgoccioli e purtoppo fra un pò si ricomincia a lavorar, dietro una bianca scrivania...Sigh!

A presto!!

Denise


6 commenti:

  1. Bentornata!!!
    Mi hai fatto ricordare due anni fa, quando per sfuggire al caldo della città, andavamo a dormire nella casa in collina che era un cantiere aperto... ma non importava. Li si stava bene, al fresco, nel silenzio e non si vedeva l'ora di fare il trasloco, di trasferirci li definitivamente... Adesso il fresco e il silenzio ormai sono scontati, ma non ci si abitua mai alla bellezza.... quella no, quella continua a illuminarti il cuore.
    Comunque, di tanto in tanto, l'astinenza da internet fa bene!!! Io per esempio, non posso postare niente in questo periodo. Non c'è alcun segnale a casa mia, la chiavetta è esaurita e non riesco ad aprire nemmeno le mail... Adesso ti scrivo dall'ufficio, ma quando sarò a casa sarò assolutamente isolata!!! Ma va bene così!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si è prorpio così!! Tornare a casa, in pianura, in appartamento, specie con le bimbe, ci ha dato una specie di senso di soffocamento... Pensa che la grande se ne voleva andare in giro scalza anche qua in giro.... Anche nella zona dove stiamo ristrutturando non c'era l'adsl poi gli abitanti delle contrade hanno fatto installare privatamente un antenna wireless sul campanile, solo recentissimamente, a cui tutti possono accedere con contratto con la ditta installatrice. Baci baci Denise

      Elimina
  2. Un mese di ferie????Neanche quando mi sono sposato 33 anni fa,però ho la fortuna di prendermi dei periodi di pausa quando voglio,Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhè diciamo che io sono ancora a casa in maternità, quindi in realtà, si sono a casa dal lavoro, vogliamo chiamarle ferie? Diciamo che, per me, è stato un bellisimo periodo in cui mni sono goduta casa e famiglia, potendomelo anche permettere! Il mio compagno invece ha sempre lavorato tranne due settimane in agosto e una in giugno. Sei fortunato a poterti prendere pause quando vai meglio tu, un caro saluto anche a te!!

      Elimina


Translate

Post piu letti nell'ultima settimana

Qualche post dal passato...